SOSTIENI LE NOSTRE CAMPAGNE DI RACCOLTA FONDI

Dal 2016 siamo presenti in Senegal e abbiamo visto centinaia e centinaia di bambini denutriti vivere in condizioni di estrema povertà, in villaggi precari, senza cibo né acqua, in scuole precarie, senza libri o quaderni.

I bambini africani hanno bisogno di acqua, cibo e istruzione per costruire un futuro!!!

DONA ORA e potrai contribuire alla realizzazione di orti per sfamare le famiglie dei villaggi o in alternativa contribuisci all’acquisto di un kit didattico per le scuole dei bambini in Senegal e Gambia.

Sfamiamo i bambini africani

LOTTA ALLA MALNUTRIZIONE

Produzione di ortaggi negli orti dei villaggi

In lotti di terreno incolti costruiamo un pozzo, un impianto di irrigazione alimentato con pannelli solari e una recinzione

Compriamo le sementi e insegniamo ai giovani a lavorare la terra con tecniche e mezzi moderni.

Gli ortaggi crescono e sfamano le popolazioni dei villaggi.

KIT SCUOLA

Fornitura di libri, quaderni, cancelleria

Dona ora per regalare i kit scuola ai bambini di Tambacounda per aumentare il tasso di alfabetizzazione

I bambini riceveranno un kit individuale composto da zainetto, quaderni, penne, gomme, matite, temperini, righello.

Aiutaci a garantire un’educazione di qualità equa ed inclusiva per tutti.

SOSTIENI I PROGETTI DI SVILUPPO LOCALE

Aiuta a garantire condizioni di vita dignitose nei luoghi dai quali partono i giovani migranti per fermare la migrazione forzata che genera morte e sofferenza.

CHI SIAMO

L’Associazione Don Bosco 2000 promuove l’integrazione e l’accoglienza attraverso la formazione integrale e sociale dell’uomo, con particolare attenzione ai giovani, inclusi quelli che partono dalle zone più povere del mondo.

Aiutiamo i giovani a non rischiare la vita

L’Associazione si ispira al sistema preventivo ed educativo pastorale di Don Bosco, capace di affrontare le ingiustizie e le disuguaglianze del’epoca, ancora oggi straordinariamente efficace.

L’Associazione gestisce in sicilia quattro diversi centri di accoglienza migranti situati a Piazza Armerina, Aidone, Catania e Villarosa. In particolare il Centro di Villarosa sorge in locali confiscati alla mafia, il Centro di Catania accoglie minori stranieri non accompagnati e il Centro di Aidone si contraddistingue per il modello dell’accoglienza “diffusa”.

Gli strumenti adottati per realizzare l’integrazione dei migranti accolti vanno dai percorsi di prima alfabetizzazione all’avvio di progetti di lavoro, sia nei luoghi di arrivo, sia nei luoghi dai quali partono.

ACCOGLIAMO I GIOVANI MIGRANTI
presso i nostri centri di accoglienza, dove garantiamo loro il diritto all'istruzione e alla salute
DIAMO LORO RETTA
sostenendo la prosecuzione del loro percorso di studi tramite progetti educativi mirati
PROGETTIAMO INTERVENTI
per fermare la migrazione forzata, recandoci nei luoghi di partenza e sostenendo la creazione di imprese locali
Ferma la migrazione forzata, aiuta i giovani migranti a casa loro

Ultime News

Scopri come procedono i progetti di sviluppo